professione sommelier
Funzioni Accessori Tecniche Cantina Bicchieri Bottiglie Botti Tappi Storia Viticoltura
Enologia Degustazione Legislazione Enografia Vini speciali Distillati Liquori Birra Abbinamenti Merceologia
www.vinoinrete.it armagnac

DISTILLATI
  PRODUZIONE
  CLASSIFICAZIONI
      COGNAC
      ARMAGNAC
      GRAPPA
      RUM
      TEQUILA
      VODKA
      BRANDY
      WHISKY

Leggermente a sud di Bordeaux, a circa 150 km, troviamo l' ARMAGNAC.

      L'Armagnac si divide in 3 zone di produzione che si distinguono per le caratteristiche geologiche del terreno, pi¨ o meno ricco di silicio:

  • BAS ARMAGNAC
  • HAUT ARMAGNAC
  • ARMAGNAC TENAREZE

      L'Armagnac Ŕ il pi¨ antico distillato di Francia risalente almeno al XII secolo. Il vino bianco di partenza ha un grado alcolico non elevato intorno agli 8-9░ e si ottiene principalmente da uve UGNI BLANC (ma i disciplinari ammettono in misura minore anche FOLLE BLANCHE, COLOMBARD, BACCO, MAUZAC, ecc.).

      Si procede alla distillazione continua con l'utilizzo del classico alambicco armagnašais, che viene alimentato senza interruzione con il fermentato e attraverso le colonne a piatti e le campanelle veicola le parti pi¨ volatili verso la destinazione finale. L'acquavite che si ottiene va dai 58 ai 63░ alcolici (in alcuni casi si procede anche ad una distillazione discontinua con l'alambicco charentais ottenendo un'acquavite maggiormente alcolica, ~70%). La maturazione dell'acquavite avviene in botti di quercia da 400lt, ed il mastro cantiniere provvede negli anni ad abbattere il grado alcolico con aggiunta di "petit eaux" (miscela di acqua purissima + acqueviti da 20░) fino a ridurlo a 40-48░.





Indietro/Back Chiudi/Close Avanti/Next Stampa/Print 28-09-2009 23:54